Dog Rose, il fiore australiano per la timidezza

Timidezza, l’efficacia di Dog Rose per migliorare l’assertività

 

La Bauera rubioide è una pianta autoctona dell’Australia diffusa nelle zone umide di tutto il continente, dove cresce fitta e abbondante vicino a stagni e paludi, ai margini dei corsi d’acqua e nelle foreste costiere. I suoi fiori rosa, che sembrano pendere ricurvi verso il basso, donano a questo arbusto un’immagine di debolezza e poca energia. Osservando tale modalità “espressiva” della pianta in natura, viene spontaneo un collegamento simbolico con Dog Rose, il rimedio floreale preparato con la solarizzazione dei fiori della Bauera e particolarmente efficace per rendere più forti e assertive le persone deboli, fragili e insicure, vittime di timidezza, scarsa autostima e ansia sociale.

                         Dog Rose

Nel sistema floreale australiano questa essenza viene ampiamente utilizzata per combattere e trattare le più comuni e ricorrenti paure della vita quotidiana. Non si tratta di uno stato di panico, ma di ansia, apprensione, inquietudine e timori diffusi e quasi sempre infondati (specifici o indefiniti), oppure di fobie, come, per esempio, la paura dei ladri, di animali o insetti, dell’acqua, del buio, di luoghi sconosciuti o di socializzare con gli altri. In questi aspetti il rimedio presenta alcune affinità con il fiore di Bach Mimulus, anche se il suo campo d’azione risulta più “focalizzato” sull’ansia sociale e da prestazione. Dog Rose aiuta a rafforzare il coraggio, la fiducia in se stessi, l’assertività e il senso di sicurezza; si rivela quindi molto utile in caso di timidezza, paura e ipersensibilità al giudizio degli altri, senso di inferiorità e inadeguatezza.

.

                                    Dog Rose

L’essenza è un ottimo supporto per bambini, adolescenti e adulti diffidenti, poco disinvolti, impacciati e a disagio quando devono affrontare situazioni pubbliche, relazioni interpersonali o inserimento in un gruppo. Ne possono trarre giovamento anche le persone ipersensibili e impressionabili, facilmente spaventate da letture o film gialli o dell’orrore, e che tendono a soffrire di insonnia, brutti sogni o incubi a causa dell’ansia e dell’inquietudine. Dog Rose è il rimedio ideale anche per i soggetti ipocondriaci, spaventati dalle malattie e ossessionati dalla paura di contrarre patologie gravi, come cancro o Aids, e che vivono in uno stato di continuo “allarme” e paura. In questi casi, il fiore si combina molto bene con Peach-Flowered Tea Tree, uno dei fiori australiani specifici per il trattamento dell’ipocondria.

Il rimedio aumenta l’energia vitale e la vivacità generale, migliora la fiducia in se stessi e la capacità di esprimersi in modo più sciolto e spontaneo. A livello psicosomatico, Dog Rose viene utilizzato per il trattamento dei disturbi digestivi conseguenti ad ansia e paura, e dimostra anche un effetto drenante sui reni.