Wisteria, il fiore dell’intimità

Wisteria, il rimedio australiano per vivere serenamente la sessualità

 

Il glicine è una pianta di incantevole bellezza, che cattura lo sguardo con le sue cascate avvolgenti di fiori violetti, morbidi e profumati. Con la forza dei suoi lunghi rami rampicanti, si allunga verso l’alto ricoprendo siepi, muri, cancelli, pergolati, balconi e terrazze con uno sviluppo veloce ed esuberante. Tutto, nella sua modalità espressiva, sembra simbolizzare la femminilità: i fusti sinuosi, la dolcezza dei grappoli fioriti, la sensualità del profumo, che richiama un irresistibile “corteggiamento” di api e farfalle.

.

Wisteria

Con i fiori del glicine si prepara Wisteria, un’essenza floreale australiana particolarmente efficace per le problematiche legate alla sessualità. Molte donne vivono con disagio la propria femminilità, non l’accettano, hanno paura dell’intimità fisica e provano turbamento, vergogna o avversione per la sessualità. L’incapacità di rilassarsi e di lasciarsi andare nel rapporto con il proprio partner può essere la conseguenza di un’educazione rigida e repressiva oppure di esperienze negative, sfortunate o traumatiche vissute nel passato; le conseguenze comportano in certi casi problemi di frigidità, insensibilità, rifiuto e chiusura nei confronti dell’intimità sessuale. Con le sue qualità di dolcezza e di apertura, Wisteria aiuta a sciogliere paure e tensioni, a risvegliare fiducia e voglia di tenerezza e permette di vivere la sessualità con gioia e soddisfazione.

.

Wisteria

Il rimedio è adatto non solo alle donne, ma anche agli uomini troppo rudi e duri, che tengono le donne in scarsa considerazione o addirittura le disprezzano. Abituati a dare di sé un’immagine da “macho”, questi soggetti sono incapaci di delicatezza e gentilezza nei rapporti di coppia. Wisteria (specialmente se associato a Flannel Flower) li aiuta a riscoprire accettare la loro parte “femminile” e a sviluppare una maggiore dolcezza.

 

.

Wisteria

L’essenza di Wisteria presenta una sinergia efficace in associazione ad altri rimedi australiani. Combinata con Flannel Flower e Fringed Violet può fornire un ottimo aiuto per la rielaborazione di traumi del passato legati alla sessualità, come abusi o violenze. I primi due rimedi favoriscono infatti l’accettazione della propria fisicità e “sciolgono” paure e inibizioni, mentre Fringed Violet permette di superare le antiche sofferenze e di eliminarne i condizionamenti negativi.

Molto utile anche l’abbinamento con Billy Goat Plum: questo rimedio, aggiunto a qualunque miscela di fiori per i problemi legati alla sessualità, aiuta a superare la ripugnanza e il disgusto verso il proprio corpo e favorisce una migliore accettazione di sé.

.

.https://www.facebook.com/profile.php?id=100011340140333

https://www.facebook.com/profile.php?id=100011340140333