Posts Tagged: essenze floreali

Lombalgia, quando non ci si sente “sostenuti”

Lombalgia, un’interpretazione psicosomatica . Una persona su due ne ha sofferto almeno una volta nella vita. E’ una delle cause più frequenti di visite mediche, esami radiologici e consulti specialistici. La lombalgia colpisce la parte bassa della schiena con una…Leggi tutto →

La paura del dentista

Se la paura del dentista si trasforma in una fobia   La paura del dentista è una condizione molto comune e diffusa in ogni fascia di età. Nessuno, in effetti, fa i salti dalla gioia all’idea di sottoporsi a una…Leggi tutto →

FIORI ED EMOZIONI …. in chiave di Bach

Il 29 settembre 2019, in occasione della settimana di festeggiamenti per il Flowertherapy World Day, si terrà a Milano un Convegno di Floriterapia organizzato dallo Studio Campanini. . L’evento, dal titolo “Fiori ed emozioni …. in chiave di Bach” si…Leggi tutto →

Annual Convention con Ian White

Ian White, scopritore degli Australian Bush Flowers, sarà in Italia per la Convention annuale che si terrà dal 7 al 10 giugno 2019 presso l’Hotel Poiano a Costermano, sul lago di Garda.   Tutte le informazioni qui: http://www.bushflower.it/    

Boab e i condizionamenti familiari

Boab, il rimedio floreale australiano utilissimo per sciogliere le catene dei condizionamenti familiari . Tra i più antichi alberi del nostro pianeta, l’Adansonia gibbosa è un particolare tipo di baobab australiano dal tronco grosso e rigonfio, il cui soprannome di…Leggi tutto →

SUPERVISIONE DI CASI CLINICI

Sabato 13 aprile 2019, giornata di Supervisione di casi clinici condotta da Danila Cattaneo e Maria Elisa Campanini A Mendrisio (Svizzera), presso l’Accademia di Formazione in Floriterapia ORARI: 9.00 – 12.30 e 14.00 – 17.45 LUOGO:  MENDRISIO,  Sala VILLA ALTA c/o l‘Organizzazione…Leggi tutto →

La Floriterapia nei disturbi psicosomatici

      .Ciclo di tre giornate   Il corso, attraverso lezioni teoriche e presentazioni di casi clinici, offre gli strumenti per analizzare e interpretare il significato dei principali disturbi funzionali e organici e per utilizzare in modo mirato la…Leggi tutto →

PSICOSOMATICA E FLORITERAPIA

PSICOSOMATICA E FLORITERAPIA:   LE ESSENZE FLOREALI PER L’EQUILIBRIO EMOZIONALE .. Seminario a Padova presso CNM Italia   . Corso: “FLOWER ESSENCES CONSULTANT” Docente: dr. Maria Elisa Campanini psicologa clinica, floriterapeuta, esperta in medicina psicosomatica   . 2 marzo 2019 . TRATTAZIONE DEI…Leggi tutto →

FLORITERAPIA IN FESTA!

. 23 settembre 1928 – 23 settembre 2018 . Una ricorrenza storica per la floriterapia . Sono passati 90 anni da quando Edward Bach, passeggiando lungo le rive del fiume Usk, in Galles, scoprì Impatiens, Clematis e Mimulus, i primi tre fiori che…Leggi tutto →

Bruxismo, curarlo con la floriterapia

Bruxismo, le cause psicologiche e le possibilità terapeutiche offerte dalla floriterapia . Il bruxismo è un disturbo molto comune di prevalente origine psicosomatica, che si manifesta con l’abitudine di digrignare i denti durante il sonno. Chi ne soffre, tende involontariamente…Leggi tutto →

Cosmos, il rimedio della comunicazione

Cosmos, il fiore californiano per trattare i disturbi del linguaggio e le difficoltà di comunicazione.   Rosa confetto, giallo sole, fucsia, arancio, bianco, lilla, rosso ciliegia … é un’esplosione di allegri colori, la fioritura primaverile del Cosmos bipinnatus, una pianta…Leggi tutto →

Stress e stanchezza, i benefici di Banksia Robur

Per lo stress da sovraccarico e il calo di energia, il rimedio australiano Banksia Robur dall’effetto rigenerante . Anche alle persone più solide e coraggiose può capitare di sentirsi improvvisamente stanche, prive di energia e schiacciate dallo stress dopo un…Leggi tutto →

Laurus nobilis, il rimedio della libertà personale

Il rimedio brasiliano Laurus nobilis, per liberarsi dai condizionamenti esterni. . L’alloro è in fiore dappertutto, all’inizio della primavera. Abituati a utilizzare in cucina o per trattamenti fitoterapici le foglie appuntite e aromatiche di questa pianta sempreverde, prestiamo in genere…Leggi tutto →

Workaholic, se il lavoro diventa una droga

Col termine di “workaholic” e di “work addiction” si definisce una sindrome, ormai sempre più diffusa, teorizzata dallo psicologo americano Wayne Edward Oates nei primi anni 70. Si tratta di un attaccamento al lavoro eccessivo e a volte compulsivo fino…Leggi tutto →

Pretty Face e l’ossessione estetica

. Pretty Face, un rimedio californiano per chi si identifica troppo con la propria immagine esteriore . . Il nome “ufficiale” è Triteleia, ma in California tutti la conoscono come Pretty Face, “bel viso”. E non c’è definizione migliore per…Leggi tutto →